13 Luglio 2021
EVOCA IN FRANTOIO: IL GRANDE OLIO NATO DA TANTI PICCOLI PRODUTTORI SI PRESENTA

Tradizione e innovazione

EVOCA IN FRANTOIO: IL GRANDE OLIO NATO DA TANTI PICCOLI PRODUTTORI SI PRESENTA

 L’incontro racconterà la capacità di un prodotto di eccellenza di ‘evocare’ il territorio toscano

 Insieme ai produttori: Stefania Saccardi, Fabrizio Tesi e Fabrizio Filippi. Modera Stefano Tesi

 

PARTECIPAZIONE ALL’INCONTRO SU INVITO

I giornalisti che vorranno partecipare contattino

Domenico Murrone 3338191948 domenico.murrone@coldiretti.it

Si tiene il 15 luglio EVOCA IN FRANTOIO, la presentazione dell’extravergine nato da una rete di piccoli produttori olivicoli e frantoiani. Sarà il lancio della vendita in rete di EVOCA TOSCANO IGP, già inserito tra le eccellenze della Selezione degli oli extravergini di oliva DOP e IGP di Regione Toscana.

Col supporto di video e la testimonianza dei produttori, la presentazione racconterà la capacità di un prodotto di eccellenza di ‘evocare’ il territorio, con tutto il suo portato della tradizione culturale e della capacità di innovare degli imprenditori agricoli della Toscana.

“Abbiamo scelto come luogo di presentazione un piccolo e moderno frantoio –spiega Coldiretti Pistoia, che ha coordinato la rete dei produttori-, mostrando come l’acciaio e software si leghino con la tradizione toscana, degli extravergine e dei paesaggi olivicoli. Una scelta stilistica, che è sostanza: non c’è tradizione senza innovazione”.

 

Appuntamento con

EVOCA IN FRANTOIO IL 15 LUGLIO 2021 – ALLE ORE 10.15

Presso il Frantoio di Croci - via Vignoli, 96, Massa e Cozzile (PT)

PROGRAMMA

Saluti di Fabrizio Tesi, presidente di Coldiretti Pistoia

Da cosa nasce Evoca Toscano, Michele Bellandi, responsabile tecnico Coldiretti Pistoia

Saluto di Fabrizio Filippi, presidente di Coldiretti Toscana e del Consorzio Olio IGP Toscano

Introduce Gianfranco Drigo, direttore di Coldiretti Pistoia

Intervento di Renata Conti, produttrice olivicola

Intervento di Pietro Barachini, esperto della filiera dell’olio

Intervento di Maurizio Ventavoli, produttore olivicolo

Modera e tira le fila Stefano Tesi, giornalista

Conclude Stefania Saccardi, vicepresidente e assessore all’agroalimentare di Regione Toscana

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi